ALLO SPORTELLO    

BONUS ESERCENTI: COME OTTENERE IL CREDITO D’IMPOSTA

Dal 1° luglio è entrato in vigore il bonus per le operazioni effettuate con POS

07 agosto 2020

Il 1° luglio 2020 è entrata in vigore la normativa che incentiva l’uso di pagamenti digitali come stabilito dal provvedimento del 29 aprile 2020 di attuazione dell’art. 22, comma 6, del Decreto Legge 26 ottobre 2019, n. 124.

 

Imprese e professionisti potranno usufruire di un credito d’imposta del 30% sulle commissioni per le operazioni effettuate con il POS da clienti consumatori attraverso sistemi di pagamento tracciabili come carte di debito, carte di credito e prepagate.

 

Che cos’è il POS?

Il POS, ovvero il Point of Sale, è un terminale che accetta i tuoi pagamenti con carte di credito o debito, grazie a chip e banda magnetica. Per approfondire clicca qui.

 

Chi può ottenere il credito di imposta?

I soggetti interessati a questo bonus sono:

  • attività di impresa

  • attività di arti

  • professionisti

per i quali risultano nell’anno precedente ricavi e compensi inferiori ai 400.000 euro.

 

L’obiettivo è quello di incentivare il pagamento di beni e servizi tramite strumenti tracciabili.

 

E tu? Hai già attivati il tuo POS? Sai che esistono dei POS digitali per l’e-commerce?

 

Contatta la tua filiale e chiedi maggiori informazioni!