Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

INVESTIMENTI    

COS'È LA GESTIONE PATRIMONIALE?

L'articolo di oggi prende spunto da una domanda che ci pongono spesso i nostri clienti: "cosa sono le gestioni patrimoniali?" Hai già sentito parlare di gestioni patrimoniali? Scopri di più su queste forme di finanziamento e sulle loro peculiarità!

20 settembre 2019

Le gestioni patrimoniali sono forme di investimento affidate dal risparmiatore a società specializzate (banche, SIM, SGR) nella costruzione e nella gestione di un portafoglio investimenti. La delega avviene tramite un mandato di gestione; la gestione patrimoniale è finalizzata ad ottimizzare la redditività del capitale affidato, in linea con il profilo di rischio e di liquidità prescelto.

 

Le gestioni patrimoniali sono di norma proposte alla clientela più esigente in termini di spesa di investimento. Il servizio di investimento è personalizzato: il portafoglio di un cliente è potenzialmente diverso da quello di un altro ed è definito sulla base di un'analisi accurata delle sue esigenze e degli obiettivi d'investimento.

 

Tipologie di gestioni patrimoniali

 

Le gestioni patrimoniali, indipendentemente dalle varie linee d’investimento proposte, possono essere suddivise in due grandi categorie: le gestioni patrimoniali mobiliari (GPM) e le gestioni patrimoniali in fondi comuni (GPF).

 

  • gestioni patrimoniali mobiliari: acquisti/vendite fatti direttamente dal gestore sul mercato mobiliare, in genere nazionale
  • gestioni patrimoniali in fondi comuni: il gestore, ai fini di una valida diversificazione, effettua acquisti/vendite solamente di quote di fondi comuni e azioni sicav. Queste gestioni si rivolgono a qualsiasi categoria di risparmiatori, anche a quelli che possono conferire capitali d’importo medio/basso.

 

Ti è più chiaro, ora, cosa si intende per gestioni patrimoniali? Per maggiori informazioni, non esitare a passare in filiale! I nostri colleghi saranno lieti di risponderti!