CREDITO    

RATA DEL MUTUO CON AMMORTAMENTO ALLA FRANCESE O ALL’ITALIANA?

Rata del mutuo: sapevi che esistono diverse tipologie di piano di ammortamento?

14 agosto 2020

Prima di iniziare facciamo un breve ripasso. Per determinare la rata del mutuo occorre conoscere la somma erogata, la durata del mutuo e il tasso da applicare. Bisogna inoltre ricordare che gli interessi si calcolano sempre sul capitale residuo.

 

Se vuoi saperne di più sull’argomento mutuo clicca qui.


Ma come si calcolano le rate del mutuo? A seconda del piano di ammortamento, alla francese o all’italiana, il conteggio degli interessi varia. Vediamo come:



Ammortamento alla francese

L’ammortamento alla francese è il metodo più utilizzato in Italia perché mantiene costante la rata da rimborsare, nel caso di un mutuo a tasso fisso (Qual è la differenza? Scoprilo qui).

La rata, composta da interessi e quota capitale, non cambia nel tempo. La rata, nei primi tempi, sarà composta da una quota di interessi maggiore e da una minor quota capitale. Andando avanti nel tempo, la rata sarà formata sempre più dalla quota capitale rispetto alla quota interessi.

 

 

Ammortamento all'italiana

Il metodo di ammortamento all’italiana, sempre parlando di tasso fisso, prevede che la quota capitale rimanga invariata nel tempo, mentre la quota interessi decresca.

La rata sarà quindi composta da una quota capitale fissa e dalla quota di interessi che diminuirà nel periodo di ammortamento fino alla completa estinzione.

 

Non sai ancora quale scegliere? Vieni in filiale e scopri quale fa per te!