Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

CREDITO    

SCOPRIAMO COS'E' L'IBAN E A COSA SERVE!

Stai facendo un bonifico per pagarti un viaggio, un corso, una rata, etc? Vuoi fare un bonifico a qualcuno? Ok, qual è l'IBAN del beneficiario del bonifico? Oggi ti spieghiamo cos'è e come può esserti utile per le tue operazioni bancarie!

24 maggio 2017

Quando facciamo un bonifico dobbiamo conoscere l'IBAN del beneficiario, o chi lo predispone per noi, deve conoscere il nostro, in modo da versare il denaro. L'IBAN, definito a livello internazionale come International Bank Account Number, è la coordinata bancaria internazionale che identifica il conto corrente del beneficiario, permettendo a chi ordina l'operazione, o alla sua banca, di controllare l'esattezza della procedura.

 

Quante cifre ha l'IBAN?

 

La struttura dell'IBAN è basata sugli standard dettati dalla ECBS (European Committee for Banking Standards); la sua lunghezza varia a seconda della nazione con un massimo di 34 caratteri alfanumerici: in Italia l'IBAN è di 27 caratteri e cioè:

 

  • IT

  • 2 caratteri numerici di controllo internazionali (Check digits, o "CIN Eur")

  • 1 carattere alfabetico di controllo nazionale (CIN)

  • 5 caratteri numerici per il codice ABI

  • 5 caratteri numerici per il CAB

  • 12 caratteri alfanumerici per il numero di conto

 

Hai controllato il tuo IBAN o quello del beneficiario del tuo conto? Se hai bisogno di maggiori informazioni, non esitare a contattarci o a passare in filiale!