Banca di Cherasco

Cosa sono i futures?

Pubblicato il 19 Settembre 2018

I futures sono uno degli strumenti derivati più importanti. Cosa sono? Perché venderli o acquistarli? Ve lo raccontiamo in modo semplice e concreto nelle prossime righe!

I futures sono contratti standardizzati e negoziabili in Borsa Valori: permettono a due parti di acquistare e vendere un bene, detto sottostante, a scadenza e prezzo prefissato. 
Il sottostante può essere:
  • una materia prima, come grano, oro, metalli, caffè, ecc (commodity)
  • un'attività finanziaria, come un indice borsistico (financial futures)
  • una valuta (currency futures).
I futures sono standardizzati. Le controparti non possono modificarne:
  • sottostante
  • taglio
  • scadenza
  • prezzo
Perchè acquistare o vendere futures?
Si acquistano o vendono futures per:
  • coprire rischi da altri investimenti primari (Hedge)
  • per fini speculativi
  • per arbitraggio, ossia lucrare dalle differenze di prezzo riscontrabili tra mercati differenti
Cosa succede a scadenza contratto?
A scadenza contratto, i futures si estinguono in due modi:
  • si consegna il sottostante, a data e prezzo stabiliti
  • si paga il corrispettivo, calcolato sul controvalore monetario.

Il contratto si può chiudere anche prima della scadenza, mediante la compravendita di altri futures con segno opposto.

© 2016 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CHERASCO
Via Bra, 15 | 12062 Roreto di Cherasco (CN)
Tel. 0172.486700 | Fax 0172.486744
P.IVA 02529020220
Codice Fiscale n. 00204710040
Iscritta al Registro delle Imprese di Cuneo al n. 63791
Capitale sociale al 31/12/2017: € 17.110.820,58