Banca di Cherasco ancora a fianco dei lavoratori FAAB srl

L'Istituto rinnova l’anticipo della retribuzione del contratto di solidarietà

Nel settembre del 2015 Banca di Cherasco ha scelto di sostenere i dipendenti della ditta F.A.A.B. Srl di Bagnolo Piemonte, anticipando loro la retribuzione relativa al contratto di solidarietà in scadenza nel mese di agosto 2017. La FAAB srl e la FILLEA – CGIL, infatti, avevano sottoscritto un accordo per la riduzione dell’orario di lavoro dei ventisei dipendenti per far fronte alla crisi del settore costruzioni e dell’intero indotto.

Il contratto di solidarietà, che ha come obiettivo la diminuzione dell’orario di lavoro al fine di evitare una riduzione del personale, è stato rinnovato fino ad agosto 2018 e Banca di Cherasco ha scelto di proseguire nel sostegno ai lavoratori, continuando a versare l’anticipo sulla retribuzione.

“Come Banca del territorio è nostro compito porre attenzione alle esigenze delle famiglie e delle imprese locali e, con questa operazione, vogliamo continuare a sostenere i lavoratori della FAAB srl” ha dichiarato Danilo Rivoira, Responsabile Commerciale di Banca di Cherasco. “Sono lieto che, con la fattiva collaborazione di tutte le parti coinvolte, il nostro Istituto possa rinnovare l’impegno preso nel 2015 verso più di venti famiglie del territorio”.
© 2016 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CHERASCO
Via Bra, 15 | 12062 Roreto di Cherasco (CN)
Tel. 0172.486700 | Fax 0172.486744
P.IVA 00204710040
Ufficio del Registro di Cuneo, n. 00204710040
Capitale sociale al 31 dicembre 2016: 17.044.179 €