CREDITO    

I 5 VANTAGGI DELLA CESSIONE DEL QUINTO

Il finanziamento semplice e veloce dedicato a dipendenti e pensionati: scopri i 5 vantaggi della cessione del quinto.

17 gennaio 2020

La cessione del quinto è una formula di prestito riservato ai lavoratori dipendenti e ai pensionati e prevede una trattenuta in busta paga o della pensione di importo non superiore a un quinto dello accredito mensile.

L’importo finanziabile varia in funzione dello stipendio o della pensione, ha durata variabile dai 24 ai 120 mesi, comporta una rata fissa mensile ed è garantito da polizze assicurative obbligatorie.



Ecco i 5 vantaggi della cessione del quinto:

  1. DURATA FINO AI 10 ANNI: puoi scegliere l'importo e la durata del finanziamento in base alle tue esigenze e rimborsare il prestito in comode rate mensili.

  2. NESSUN LIMITE: l’importo finanziabile dipende dallo stipendio o dalla pensione, è possibile richiedere fino ad un quinto del suo valore.

  3. NESSUNA GARANZIA AGGIUNTIVA: per usufruire del prestito basta il tuo stipendio o la tua pensione.

  4. FINANZIAMENTO NON FINALIZZATO: non è necessario specificare il motivo per il quale si richiede il prestito.

  5. RINNOVO ANTICIPATO: esiste la possibilità di rinnovare anticipatamente la cessione del quinto, viceversa la si può estinguere facilmente e recuperare gli interessi non maturati.



DIFFERENZE TRA UN PRESTITO PERSONALE E LA CESSIONE DEL QUINTO

Ciò che differenzia un prestito personale dalla cessione del quinto è la tipologia di rimborso:

  • nei prestiti personali o finalizzati il richiedente rimborsa il debito alla banca o all'istituto di credito, mediante rate mensili.

  • nei prestiti con cessione del quinto, invece, le rate sono detratte direttamente dalla busta paga o dalla pensione.

 

Per ogni dubbio o chiarimento sulla cessione del quinto, non esitare a chiamare la tua filiale!