ALLO SPORTELLO    

PRENDI APPUNTAMENTO IN FILIALE

Perché prendere appuntamento per una consulenza in filiale? Ce lo raccontano i due Area Manager di Banca di Cherasco, Gianluca Lingua e Alberto Garnero.

08 gennaio 2021

Banca di Cherasco è stata una dei pochi Istituti di Credito a non aver mai chiuso al pubblico durante tutto il 2020. Per un breve periodo però, a causa dell’emergenza sanitaria, gli sportelli di Banca di Cherasco sono stati aperti soltanto su appuntamento. Anche per gli incontri di consulenza è stato necessario prenotare, per contingentare i numeri di presenti.

 

Questa nuova modalità ha ricevuto molto consenso sia da parte della clientela che dagli stessi consulenti e, ad oggi, la Banca invita Soci e clienti a prendere appuntamento quando si parla di consulenza.

 

Perché? L’abbiamo chiesto ai Capi Area di Banca di Cherasco che lavorano tutto l’anno a supporto delle nostre venticinque filiali.

 

Gianluca, perché prendere appuntamento in filiale può essere vantaggioso?

L’appuntamento è comodo per tutti. Il cliente non deve aspettare in coda e non deve preoccuparsi di chi è fuori dalla porta che aspetta, magari, guardando l’orologio con impazienza. Lo stesso vale per il nostro consulente che si fa trovare più preparato, con le risposte alle esigenze già pronte, i documenti da firmare stampati e la tranquillità di sapere che potrà offrire al cliente il nostro miglior servizio.

 

Alberto, perché consigli di prendere appuntamento?

In alcune filiali, soprattutto in quelle presenti nelle città più grandi, richiedere appuntamento è già la norma: i clienti si sono resi conto che risparmiano tempo ed ottimizzano le finalità dell’incontro.

In un periodo storico in cui il telefono non smette mai di squillare, è importante, per il cliente, sapere che il consulente si è organizzato il lavoro in modo da potergli dedicare tutta la sua attenzione, in modo da trovare le soluzioni ai suoi problemi in modo rapido ed efficace.

 

 

Hai già fissato il tuo appuntamento? Chiama in filiale!