Consulenza

Finanza Agevolata

Il servizio che segue le PMI nella selezione dei bandi di finanza agevolata

Banca di Cherasco ha attivato un ufficio dedicato alla consulenza sui bandi di finanza agevolata, ovvero quella specializzazione della finanza aziendale dedicata al reperimento di fonti di finanziamento a condizioni migliori rispetto a quelle di mercato.
La finanza agevolata comprende la messa a disposizione delle aziende sia di finanziamenti a tasso agevolato che quelli a fondo perduto.
Il servizio di consulenza è rivolto alle PMI clienti ed effettuato utilizzando gli strumenti agevolativi pubblici di provenienza comunitaria, nazionale e locale che le autorità preposte mettono a disposizione delle imprese in un’ottica di sviluppo territoriale e di miglioramento della competitività dell’intero sistema economico.

 

Banca di Cherasco mette a disposizione delle PMI e degli imprenditori interessati uno specialista che analizza le esigenze dell'azienda e monitora in tempo reale l'offerta nazionale ed europea nell'ambito dei bandi, filtrandola in base al settore merceologico, all'area geografica di competenza, alla tipologia di finanziamento richiesta e di agevolazione necessaria.

 

Alle aziende che desiderano ottenere una garanzia dal Fondo per le piccole e medie imprese, Banca di Cherasco offre una consulenza specializzata nella presentazione delle pratiche, finalizzata ad attingere alle garanzie pubbliche di fondi.


In particolare, Banca di Cherasco ha recentemente attivato un servizio specializzato dedicato alle start up, per aiutare gli innovatori italiani a crescere e a far crescere il paese.

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Sace Simest

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Sace Simest

Scopri come approfittare dei contributi a fondo perduto fino al 50%

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Contributo del 65% Bando Inail

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Contributo del 65% Bando Inail

Ogni anno l'INAIL prevede la possibilità di ottenere un contributo a fondo perduto pari al 65% per investimenti relativi al miglioramento della sicurezza dei lavoratori. Ecco come accedervi.