"Libri a Castello" nell'autunno racconigese

Dall'11 al 13 settembre un originale festival letterario sostenuto da Banca di Cherasco

Whatsapp Image 2023 07 25 At 14.03
Novità |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio |  #SIAMONOI | 

Si chiama "Libri a Castello, la cultura si fa spazio” ed è la prima edizione di un piccolo e curioso festival letterario in programma dall’11 al 13 settembre sulla scalinata monumentale del Castello di Racconigi. 

Tre serate evento, sostenute da Banca di Cherasco, dove saranno presentati dagli autori tre curiosi libri-autobiografie. I protagonisti sono personaggi noti non solo della tv: si inizia con lo chef-scrittore Marco Bianchi e il suo “Il Giorno più buono”, poi Sabina Guzzanti presenterà “Anonimus” e Chiara Francini la sua autobiografia “Forte e chiara”.

I tre appuntamenti sono a ingresso libero, senza bisogno di prenotazioni e saranno trasmessi in diretta streaming. Collaborano al festival, presentato lunedì 24 luglio nella “Casa del turismo” di Cuneo, anche il Comune di Racconigi, il Lions Club Racconigi, il Gruppo Lettura Carmagnola, Terre dei Savoia e Atl del Cuneese, oltre alla Profilmec.

Marco Bianchi sarà intervistato dal giornalista di La Presse Attilio Celeghini, mentre le due comiche, intellettuali e attrici dialogheranno con Simona De Ciero, giornalista del Corriere della Sera. Gli incontri con gli scrittori sono gratuiti, ma nelle tre sere sarà possibile accedere con visita accompagnata (ingresso a pagamento, occorre prenotare) al Castello di Racconigi, aperto per l’occasione in via straordinaria anche in orari serali.

"L’organizzazione di questo evento dimostra che lavorando insieme si possono raggiungere risultati straordinari e realizzare dei sogni che inizialmente potevano apparire utopia" ha sottolineato Valerio Oderda, sindaco di Racconigi, aggiungendo che "Libri a Castello” si inserirà nel vasto calendario di eventi del settembre racconigese. Alla presentazione c'era anche Lorenzo Crida, Vice Direttore Vicario di Banca di Cherasco, che ha detto: "A maggio, alla Margaria del Castello, avevamo già organizzato l'Assemblea dei Soci, tornata in presenza dopo 4 anni. Siamo una Banca del territorio e tra i nostri compiti ci sono da una parte il sostegno economico a famiglie, imprese e Soci, e dall'altra anche contribuire alle manifestazioni ed eventi culturali nelle aree dove opera questo Istituto di Credito Cooperativo, dal Torinese alla Liguria"

Cliccando qui è possibile scaricare il programma completo di Libri a Castello.