Novità     Territorio    

Nuove divise per la Protezione Civile di Bra

Cordata di TESISQUARE® e Banca di Cherasco per l’acquisto delle divise

07 dicembre 2020

Il Gruppo Civico Volontari di Protezione Civile di Bra ha ricevuto in dono da TESISQUARE® e Banca di Cherasco quindici nuove divise, necessarie per lo svolgimento delle attività a supporto della cittadinanza.

 

Da anni, a Bra, la Protezione Civile effettua attività di prevenzione dei rischi e si occupa assicurare i primi soccorsi in caso di eventi calamitosi, favorire la cultura della sicurezza e della protezione civile, presidiare eventi, mercati e manifestazioni salvaguardando la tranquillità dei cittadini.

 

Il Gruppo Civico Volontari di Protezione Civile di Bra racconta “Avevamo necessità di nuove divise, in quanto alcune di quelle in nostro possesso erano ormai logore e inutilizzabili. Ci siamo rivolti a due aziende che hanno da sempre investito sul nostro territorio e che, anche questa volta, non si sono tirate indietro. Ringraziamo il Presidente Olivero di Banca di Cherasco e l’Ing. Pacotto di TESISQUARE® per averci dando l’aiuto che ci serviva”.

 

“La Protezione Civile di Bra offre un servizio veramente importante a tutta la cittadinanza. In particolare, nell’ultimo anno, i volontari si sono distinti per vicinanza e sostegno al territorio, con la distribuzione della spesa alle famiglie e alle persone sole e dei pc agli studenti, e con il monitoraggio e il presidio delle nostre zone quando le condizioni metereologiche erano avverse. Il supporto nell’acquisto delle divise, da parte nostra, è quindi anche un modo per ringraziarli del lavoro che svolgono quotidianamente per tutti noi, con competenza e cura degne di nota” spiega Giovanni Claudio Olivero, Presidente di Banca di Cherasco.

 

“Siamo lieti di manifestare solidarietà e sostegno a favore di un gruppo che lavora con dedizione nell’interesse della cittadinanza” dichiara Giuseppe Pacotto, Fondatore e Amministratore Delegato di TESISQUARE®. “La collaborazione è un elemento chiave della nostra cultura aziendale. In linea con questo principio, riteniamo importante fornire un segnale concreto di vicinanza e partecipazione alla vita sociale del territorio”.