Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

ALLO SPORTELLO    

DIVENTARE SOCIO DI UNA BCC: COME E PERCHE'?

Cosa significa essere Socio di una BCC? Ve lo spieghiamo in questo articolo!

09 agosto 2017

Il primo patrimonio di una BCC sono i Soci. Ognuno di loro è importante e conta come persona, non come quota di capitale. Le BCC sono un esempio di democrazia partecipata, il processo decisionale, infatti, coinvolge tutti i Soci!

 

Come diventare socio? Presenta la tua domanda in filiale!

 

Il Consiglio di Amministrazione la esaminerà. Se tutto andrà per il verso giusto, dovrai versare la quota di 129,10 euro, pari a 10 azioni ordinarie. Riceverai così la tessera nominale, che sancirà il tuo accesso alla compagine sociale e ad una serie di attività e agevolazioni.

 

Diventare socio: il potere di voto

 

Secondo la regola cooperativa del voto capitario – una testa, un voto – ogni Socio ha diritto a un voto. I soci votano in due occasioni:

 

  • nelle assemblee annuali, in cui contribuiscono anche a dare un indirizzo strategico e gestionale alla banca
  • ogni tre anni, quando le cariche sociali della Banca si rinnovano e i Soci sono chiamati a votare la loro preferenza, in base alla presentazione di liste

 

Diventare socio: vantaggi

 

Essere Soci di una Banca di Credito Cooperativo non significa soltanto votare e intervenire nelle scelte della Banca ma anche avere agevolazioni sulla maggior parte delle operazioni bancarie ed extra-bancarie. I Soci, infatti, hanno diritto a conti correnti, mutui, finanziamenti ed obbligazioni a tassi agevolati. Anche la nostra banca prevede una serie di vantaggi per i suoi soci e le loro famiglie: attività e iniziative dedicate al tempo libero, alla salute, allo studio! Per saperne di più, clicca qui!