Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

Territorio    

Banca di Cherasco presente all’inaugurazione della Mostra Lucio Fontana e l’annullamento della pittura

Sabato 14 ottobre 2017, inaugurata l’esposizione dell’artista dei tagli.

16 ottobre 2017

Sabato 14 ottobre ha inaugurato presso il Palazzo Salmatoris di Cherasco, la mostra “Lucio Fontana e l’annullamento della pittura”, organizzata dal Comune di Cherasco e da Cherasco Eventi.

Presenti anche Giovanni Claudio Olivero, Alberto Rizzo e Gaia Taricco, rispettivamente Presidente, Vicepresidente e Amministratore di Banca di Cherasco, che, come sponsor dell’esposizione, non ha voluto far mancare il suo sostegno anche il giorno dell’inaugurazione.

In esposizione oltre a venti lavori di Lucio Fontana, celebre a livello mondiale per i suoi “tagli” e per i “concetti spaziali”, sono presenti ottanta opere di una quarantina di artisti del Gruppo Zero, movimento nato in Germania alla fine degli anni Cinquanta del Novecento e poi diffusosi in tutto il mondo in segno di una rottura definitiva con i dogmi della pittura.

La mostra è visitabile, presso Palazzo Salmatoris a Cherasco, fino al 14 gennaio, dal mercoledì alla domenica dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

“Il sostegno alle iniziative culturali di Banca di Cherasco è già noto” ha dichiarato Giovanni Claudio Olivero, Presidente di Banca di Cherascoe siamo lieti di aver contribuito a questa nuova esposizione presso uno dei palazzi più belli e ricchi di storia del nostro territorio. Come Banca di Credito Cooperativo il nostro compito non è soltanto prendersi cura del territorio in ambito economico-finanziario ma vogliamo anche porre l’attenzione alla valorizzazione delle risorse artistico- culturali delle nostre zone. Abbiamo scelto di partecipare a questo evento inaugurativo per ribadire la nostra attenzione verso le iniziative del territorio: invitiamo tutti, cheraschesi e non, a venire a vedere questa splendida esposizione”.

Guarda le foto