Banca di Cherasco

#action4genova- Campagna di crowdfunding

Parte oggi, 15 ottobre, e durerà fino al 31 dicembre 2018, salvo proroghe, la Campagna di donation crowdfunding lanciata tramite il portale Fundera dall’Ordine dei Commercialisti di Genova e da “Frigiolini & Partners Merchant SpA”, società genovese titolare del Portale.

La Campagna è finalizzata ad una raccolta di fondi per le vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova avvenuto lo scorso 14 agosto e si differenzia da altre Campagne per la gestione delle donazioni interamente via web mediante uno strumento innovativo, il crowdfunding, di recente introduzione in Italia per la raccolta di donazioni per progetti in campo della solidarietà sociale (nella declinazione del c.d. donation o reward crowdfunding), puntando da un lato sulla potenza del web che consente di eliminare i confini geografici del punto di raccolta (potendo così raggiungere i donatori ovunque si trovino tramite un PC o lo smartphone) e dall’altro sulla trasparenza informativa agli utenti di tutte le fasi della Campagna.

L’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Genova – dice il Presidente Paolo Ravà - ha dato supporto ai soggetti danneggiati dal crollo del ponte Morandi nell’attività di predisposizione dei modelli AE per la quantificazione dei danni risarcibili e ha collaborato con le principali istituzioni alla stesura delle proposte di modifica al Decreto Genova, sia per quanto riguarda la parte fiscale del decreto sia per l’istituzione di una Zona Economica Speciale. La raccolta di fondi presentata oggi, da destinare a chi è stato vittima del crollo del ponte, è l’ulteriore iniziativa che abbiamo ritenuto utile e necessaria, per dimostrare la vicinanza dei nostri Iscritti alle persone, ai professionisti e alle aziende che hanno subito danni; il nostro Consiglio Nazionale e i Presidenti degli altri Ordini territoriali hanno condiviso il progetto e, anche grazie al lavoro della Onlus Communitas e alle donazioni che ci aspettiamo dai nostri Iscritti, contribuiranno fattivamente alla sua realizzazione. L’incontro con il dott. Leonardo Frigiolini, che sentiva la stessa nostra necessità di “dare una mano”, ha agevolato il percorso; con il suo team abbiamo avuto la possibilità - tra l’altro - di sfruttare il crowdfunding per la raccolta che confidiamo ci darà la possibilità di rendere la nostra iniziativa più incisiva.…".

"Il nostro gruppo – dice Leonardo Frigiolini AD di Frigiolini & Partners Merchant e del Portale di crowdfunding Funderaha la propria Sede a Genova e proprio da Genova abbiamo conquistato in questi anni la leadership nell’assistenza alle PMI nell’emissione di Minibond. Il nostro team è stato anche il primo ad ottenere nel 2013 (sotto altra denominazione) l’iscrizione di un Portale di equity Crowdfunding alla Sezione speciale del registro tenuto dalla Consob e grazie all’esperienza acquisita in questi anni dispone oggi di un Portale di crowdfunding (denominato Fundera) attivo soprattutto nell’equity ma a seguito di questa specifica iniziativa anche nel segmento definito “donation”. Quando ci siamo chiesti che cosa potessimo fare per i nostri concittadini e per la nostra 2 città così duramente colpita da un evento inimmaginabile, abbiamo immediatamente pensato di mettere a disposizione il nostro portale di crowdfunding condividendo con gli amici commercialisti genovesi questa iniziativa per dare una testimonianza concreta di solidarietà verso chi è stato colpito da quella disgrazia immane.
#action 4 genoa - questo il nome della campagna - varcherà i confini territoriali genovesi grazie al Portale sfruttando la potenza del web per cercare di dare un contributo alla Città e alle persone maggiormente colpite. Invitiamo tutti a seguire la campagna e a contribuire collegandosi alla Sezione donation del Portale all’indirizzo web www.fundera.it .

Partner dell’iniziativa sono anche “Communitas” la Onlus del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (su cui saranno canalizzate le donazioni) e Bcc di Cherasco che con la sua filiale di Genova gestirà i flussi in entrata sul conto corrente dedicato. Regione Liguria e Comune di Genova hanno concesso il loro patrocinio all’iniziativa come rappresentato dal Governatore Giovanni Toti e dall’Assessore Simonetta Cenci in rappresentanza del Sindaco Marco Bucci alla conferenza stampa di oggi in Regione.


3 short bio & company profile
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova
L’Ordine, Promotore del progetto #action4genoa, riunisce tutti i commercialisti e gli esperti contabili che esercitano la propria attività a Genova e provincia. Ha sede in Genova e ufficio distaccato a Chiavari ed è presieduto dal Dottor Paolo Ravà. (per contatti: donazione@odcec.ge.it – 010/589134).

Frigiolini & Partners Merchant SpA
Frigiolini & Partners Merchant SpA, Promotore del progetto #action4genoa, è un Advisor finanziario specializzato in assistenza alle PMI che emettono strumenti finanziari alternativi e complementari al credito tradizionale, come ad esempio i Minibond. La Società ha sede a Genova ed il suo team che vanta un’esperienza pluriennale sui mercati finanziari, nel 2016 e nel 2017 è stato decretato al 1° posto in Italia per numero di PMI accompagnate all’emissione di Minibond quotati all’ExtraMOT PRO di Borsa Italiana (fonte Osservatorio Minibond del politecnico di Milano www.ossservatoriominibond.polimi.it). Nel suo piano di espansione la Società ha acquisito il portale di crowdfunding denominato Fundera, autorizzato dalla Consob alla raccolta di capitali di rischio delle PMI. (per contatti: eleonora.frigiolini@frigiolinianpartners.it – tel 010/540.844)

Fundera
Fundera è una società partecipata da Frigiolini & Partners Merchant SpA ed è titolare dell’omonimo portale di equity crowdfunding autorizzato dalla Consob e iscritto al registro dei Portali tenuto dalla stessa. Il Portale, per la circostanza, ha creato anche una Sezione donation attraverso la quale sarà gestita la campagna #action4genoa. Il crowdfunding è uno strumento innovativo sviluppatosi negli Stati Uniti soprattutto nella modalità reward (in questo caso chi dona una somma riceve una ricompensa simbolica), ma l’Italia è stato il primo paese al mondo a dotarsi di una Legge sull’equity crowdfunding nel 2012, seguita a pochi mesi di distanza dal Regolamento 18592/13 emanato dalla Consob. Il crowdfunding (crowd=folla; funding=raccolta di fondi) è uno strumento molto versatile e trasparente che sfrutta tutta la potenza del web. Anche se non è ancora molto diffuso come strumento finanziario alternativo alle fonti tradizionali, è in fase di robusta crescita ed è principalmente utilizzato nella forma dell’equity crowdfunding dalle Piccole e Medie imprese (siano esse startup innovative che PMI mature) per raccogliere capitali di rischio dai risparmiatori (anche privati). Per le iniziative di carattere sociale, collegate a donazioni e liberalità viene utilizzato nella declinazione del “donation” o del “reward” crowdfunding. Fundera è il Portale messo a disposizione per realizzare la campagna #action4genoa. (per contatti: eleonora.frigiolini@frigiolinianpartners.it – tel 010/540.844)

Communitas Onlus
Communitas Onlus ha sede in Roma, in Piazza della repubblica 59 presso la Sede del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. E’ apartitica e apolitica ed é retta da principi di solidarietà. Non ha fini di lucro e persegue, 4 come recita il suo statuto “scopi sociali e altruistici”. L’associazione ha per oggetto la raccolta di fondi da devolvere in beneficenza. E’ iscritta all’anagrafe unica delle Onlus dal 20 gennaio 2011. Dal 2017 è iscritta all’elenco degli enti del volontariato al nr. 7635. E attualmente presieduta da Maria Rachele Vigani, dottore commercialista in Bergamo. Communitas è partners dell’iniziativa #action4genoa ed è il veicolo sul quale perverranno le donazioni, che saranno gestite sulla base del regolamento predisposto dai Promotori. (per contatti: mrvigani@studiovigani.com – tel 0352/19082)

Banca di Credito Cooperativo di Cherasco
Banca di Cherasco è una Banca di Credito Cooperativo, nata nel 1962. Ad oggi conta 27 agenzie tra le province di Cuneo, Torino, Genova e Savona e più di 170 dipendenti. L’Istituto Cheraschese presidia, dal 2008, l’area ligure con le filiali di Genova, Cogoleto e Varazze. La Banca svolge la funzione di intermediario creditizio, e al tempo stesso, agisce per precisa disposizione statutaria come un'impresa a responsabilità sociale, ponendosi quindi a fianco del territorio e delle associazioni ed enti che lo rendono vivo. Banca di Cherasco è partner di #action 4 genoa e, oltre ad aver deliberato una prima devoluzione di fondi per la Campagna, gestisce in forma totalmente gratuita il conto corrente sul quale pervengono le donazioni che saranno gestite sulla base del regolamento predisposto dai Promotori. (per contatti: pastecchiam@cherasco.bcc.it – tel. 010/5960218)
© 2016 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CHERASCO
Via Bra, 15 | 12062 Roreto di Cherasco (CN)
Tel. 0172.486700 | Fax 0172.486744
P.IVA 00204710040
Ufficio del Registro di Cuneo, n. 00204710040
Capitale sociale al 31/12/2017: € 17.110.820,58